Come mettere le lenti a contatto in 5 passaggi | LAMA Optical

Torna alle news

Come mettere le lenti a contatto in 5 passaggi

Notizia pubblicata il 15/01/2020

Diciamolo subito: le lenti a contatto sono in trend positivo. 


L’uso delle fantomatiche lentine è aumentato in Europa dell’1,1%.


Un segnale davvero positivo che conferma l’andamento del mercato negli Usa per esempio, dove la scelta delle lenti a contatto è ormai vista come la prima soluzione per i propri difetti della vista.


Il motivo di questo dato in continua crescita?


Lo possiamo ricercare in due fattori: 


 


1. Le tipologie di di lenti a contatto sono aumentate moltissimo, riuscendo ad affascinare anche i più scettici.


2. Altro fattore importante è stata la cultura della lente a contatto. Se prima era vista con un po’ di scetticismo, oggi invece è la soluzione più apprezzata per comodità ed estetica. 



Oggi sappiamo davvero tanto sulle lenti a contatto ma, in realtà, ci sono ancora tante persone che non sanno metterle o che hanno difficoltà a utilizzarle, scoraggiandosi dopo vari tentativi falliti. 


 


Ecco, quindi, una semplice guida di come mettere le lenti a contatto in 5 mosse.


1. Sembra banale, eppure molti non lavano le mani prima di mettere lle lenti a contatto. Errore madornale! Lavati sempre le mani con acqua e sapone, poi sciacquale per bene e asciugale. Un piccolo consiglio: attenzione a come asciughi le mani. L'asciugamano, infatti, potrebbe lasciare qualche pelucco sulle dita e ostacolare l'inserimento delle lenti.


2. Controlla sempre che non sia capovolta! Uno degli errori principali, soprattutto all’inizio, infatti, è non riuscire a mettere la lentina in quanto capovolta. Piccolo consiglio: metti la lente sulla punta del dito e osservala con cura. Se i bordi vanno verso l’esterno, la lente è capovolta. Se invece vedi la forma di una coppa, allora la lente è pronta per essere indossata.


3. Terzo passo: tieni la lente a contatto sulla punta del dito e utilizza le dita della stessa mano per abbassare la palpebra inferiore molto delicatamente. Con l’altra mano, invece, tieni ferma la palpebra superiore per evitare di chiuderla.


4. Ok, ora sei pronto per metterle. Il nostro consiglio è di guardare verso l'alto mentre inserisci la lente nell'occhio, poi rilascia lentamente la palpebra e chiudi l'occhio, in modo che la lente possa posizionarsi naturalmente.


5. Successivamente all’inserimento della lente potresti sentire “qualcosa che non va”: Questo potrebbe essere causa di una piccolissima bolla d’aria che rischia di formarsi quando inseriamo le lenti. Ma la soluzione esiste: tieni il dito sul centro della lente e spostala (in modo molto delicato) lungo l’occhio per far uscire tutta l’aria entrata.



Se dopo questi semplici passaggi le lenti ti risultano ancora scomode, il nostro consiglio è di provare a toglierle, a pulirle con un liquido detergente e reinserirle. 


Conclusioni


In Italia, ormai, sono 4 milioni le persone che hanno scelto le lenti a contatto come soluzione per i problemi alla vista. 


 


Sì, ormai è un prodotto sdoganato, ma il nostro consiglio è che quando si parla di occhi è sempre bene affidarsi a specialisti delle lenti a contatto.